Musica classica, jazz, cinema, ma anche escursioni ed enogastronomia. Il tutto in dieci appuntamenti nei borghi della Piana di Navelli. Un programma di qualità, allestito in collaborazione con la Società aquilana dei concerti Barattelli che vedrà, tra l’altro, il ritorno da queste parti dell’attore Neri Marcoré e della cantante Nada. Un calendario variegato, da sabato 6 luglio a sabato 17 agosto, quello di “Meraviglie a portata di mano”, proposto dal Comune di Navelli ai paesi limitrofi, ossia Caporciano, San Pio delle Camere, Bominaco, Prata d’Ansidonia, Castelnuovo e Carapelle Calvisio. Il progetto è finanziato dal programma Restart e vede anche la

Un tocco di America nel cuore dell’Abruzzo. Un respiro di quella che è la vita accademica nella Wayne State University di Detroit, l’università metropolitana più grande degli Usa e, al contempo, un’opportunità per gli studenti dell’ateneo aquilano di frequentare dei corsi di preparazione gratuiti in inglese nell’arco di trenta giorni. Tutto questo è il Summer language program, un progetto didattico lanciato dalla Wayne che però coinvolge universitari degli Stati Uniti d’America e del Canada, oltre che studenti dei college e delle High School che abbiano compiuto il 18esimo anno di età. Nell’area metropolitana di Detroit risiedono circa 400.000 italo-americani, di

Nuovo riconoscimento per Fabrizio Mancinelli, compositore aquilano di 40 anni, che vive e lavora negli Usa. Dopo aver orchestrato e diretto la colonna sonora del pluripremiato Green book, Oscar 2019 come miglior film, Mancinelli è stato ammesso alla National Academy of Recording Arts and Sciences (detta anche Recording Academy) in qualità di voting member (membro votante) ai Grammy Award. Una scena del film Green book Parliamo del riconoscimento tra i più importanti degli Stati Uniti e, di rimando, sulla scena mondiale. Assegnato per i risultati conseguiti nel settore della musica, viene generalmente considerato come l’equivalente degli Oscar nel mondo del cinema. Originariamente chiamato Gramophone Award, è

Una chiamata per 99 voci abruzzesi. Per essere insieme una unica voce: quella che crea una nuova vita, ulteriore, al terzo libro di Mariaester Graziano La Mistica della marmellata (editrice Tabula Fati). L’autrice, insegnante di scuola primaria, ha vinto numerosi premi letterari riservati per racconti inediti e ha pubblicato altri due romanzi: Camminava sull’acqua del 2017 e In nome del rosa del 2018, entrambi per l’editore Arkhé. Oggi sta portando in giro in tour il suo nuovo libro e ha lanciato l’idea di dare voce alle sue pagine, grazie alla sensibilità, alla creatività, alla passione e alla generosità di 99 artisti da

Non si può parlare di fiumi di gente in centro storico per il venerdì delle famiglie, ma di una serata godibilissima tra musica, giochi e spettacoli per tutti. Buona la prima, dunque, di questo venerdì in centro con le famiglie inaugurato nella prima settimana dalle temperature gradevoli. Una città che si riscopre comunità, con genitori a godere di un buon “aperitivo suonato” e i bambini a confrontarsi con una serie di attrazioni per tutti i gusti. Dai giochi in legno del Ludobus in una postazione allestita in Corso Vittorio Emanuele al “Truccabimbi”, in via Garibaldi proprio a ridosso della Truccheria.

L’associazione Onlus “Una storia felice”, in collaborazione con l’associazione Onlus “Morena, una farfalla per sempre”, il gruppo “Red Blue Eagles L’Aquila 1978”, con il supporto di varie associazioni locali, scuole e con il patrocinio dei Comuni di Scoppito, Tornimparte e L’Aquila, ha organizzato una “Giornata della solidarietà”, finalizzata a finanziare vari progetti a favore delle persone con problemi oncologici. Tali progetti mirano a promuovere il benessere del paziente oncologico non solo dal punto di vista clinico, ma anche da quello psicologico, sociale e relazionale. In particolare, si punta all’acquisto di due macchinari “Dignicap” da donare al reparto di Oncologia dell’Ospedale

La parola che prende forma in tutte le direzioni possibili. Su carta, sullo schermo, e attraverso gli accordi di un arrangiamento o i passi di una danza. Alle spalle, il Gran Sasso, cornice naturale del “Giardino Letterario”, rassegna giunta alla sesta edizione, che negli anni ha saputo accogliere a San Pietro della Jenca alcuni nomi importanti del panorama letterario nazionale. Tra gli ospiti degli anni precedenti la scrittrice Susanna Tamaro, il giornalista Osvaldo Bevilacqua, l’attrice Claudia Koll, i giornalisti vaticanisti Saverio Gaeta, Luca Caruso, Andrea Gagliarducci, Francesco Antonio Grana, monsignor Antonio Staglianò, il fotografo di Papa Giovanni Paolo II, Arturo Mari, la scrittrice Donatella Di Pietrantonio, il vicecomandante dei carabinieri

Il Centro provinciale istruzione adulti (Cpia) L’Aquila (con sedi all’Aquila, Avezzano, Sulmona e Pescasseroli), già Centro accreditato per le certificazioni Trinity di lingua inglese, offre nuove opportunità per ottenere certificazioni riconosciute a livello internazionale nell’ambito dell’apprendimento della lingua inglese. Grazie a una convenzione siglata di recente dal dirigente scolastico Claudia Scipioni, con Andrew Laird, direttore dell’English School of L’Aquila, il Cpia diventerà anche ufficialmente un centro di preparazione per le certificazioni di inglese del Cambridge Assessment English, ente certificatore della conoscenza della lingua inglese. In tutte le sedi associate del Cpia L’Aquila è possibile svolgere anche la preparazione per il conseguimento delle certificazioni. La

La nostra "Long road" parte da gennaio. Fabrizio Dell'Isola, ex compagno di scuola e mio maestro inconsapevole di resilienza si trova a casa per la festa di mio figlio. Mi fa: "A maggio vado a correre il Passatore... 100 chilometri tra Firenze e Faenza". D'istinto gli rispondo quello che poi mi sentirò rispondere praticamente ovunque nelle settimane successive: "Tu stai fuori di capoccia". Ma è proprio nel dirlo che mi rendo conto di aver voglia di provare a confrontarmi con un percorso dalla distanza, altimetria ed escursioni termiche ben oltre la portata delle mie gambe.