A Mary Poppins scenario: Che ansia il giorno prima della partenza. Quante cose da preparare. I nostri consigli per preparare velocemente la tua valigia meglio di come saprebbe fare la tata più famosa del mondo (lezione su lessico e comunicazione) Guarda su Rai Cultura – Travel Tips part 1 Tutti i passaggi che bisogna conoscere prima, dopo e durante il volo. “La vertigine non è paura di cadere ma voglia di volare”, cantava Jovanotti (lessico e grammatica con focus sulla formazione del plurale). Guarda su Rai Cultura – Travel Tips part 2  Un viaggio virtuale tra i cinque borough della

Ciao Ste’

Ci sono voluti giorni per capire cosa e come scrivere per dire qualcosa che mai avremmo voluto dire. Stefano non c’è più. Amava scrivere e descrivere le realtà che viveva, e come le viveva. Lo faceva anche attraverso il blog www.presente-mente.it che coordinava. Qui, su queste pagine, scriveva di salute mentale senza schemi o pudori. Il suo modo di combattere lo stigma subìto da tante persone che soffrono di disturbi psichici, proprio a partire dalle proprie esperienze personali di cui non aveva problemi a parlare. Se n’è andato davanti all’Oceano, a soli 47 anni. Stefano Ratini da anni si divideva tra

Il mondo della musica, del cinema, della cultura artistica a trecentosessanta gradi è adesso più vuoto. Scompare il maestro Ennio Morricone. Aveva 91 anni e alle spalle una lunga e straordinaria carriera che lo ha visto protagonista in musiche e colonne sonore per più di 500 film. Proprio nell’ultima parte di questa, una tra le sue gioie e soddisfazioni più grandi: l’Oscar per la “Migliore Colonna Sonora” conquistato con “The Hateful Eight” nel 2016, pellicola girata da Quentin Tarantino (successo bissato con il Golden Globe). Proprio Tarantino lo ha definito, in più di un’occasione, tra i più grandi di sempre, paragonandolo a Mozart o

Il giorno stesso in cui tornò a casa senza le gambe, Alex Zanardi volle sfidare suo nipote a nascondino. Prima si infilò nel caminetto. Poi avvicinò due sedie e ci si sdraiò sopra, coprendosi con un plaid. Infine, si mimetizzò dentro il portavivande. La sera, il nipote confidò alla madre: «Da grande voglio guidare una macchina da corsa e non avere le gambe come lo zio». Alex sostiene che, dei tanti complimenti che ha ricevuto, quello rimane per distacco il più bello. Il complimento di un bambino a un uomo che, per rinascere, ha saputo tornare bambino. Zanardi suscita meraviglia in chiunque, però

Quando ho iniziato a collaborare con lui al magazine The Walk of Fame, finestra di approfondimento sulla musica, sull’arte, sul cinema, sul teatro, sull’intrattenimento in generale, Federico Falcone mi ha chiesto di presentarmi con una bio semiseria da mettere in coda a ogni mia storia. Per ispirarmi, sono andato a vedere quello che aveva scritto di se stesso. E te lo immagini il direttore responsabile di una testata culturale che si presenta solo per quello che avrebbe voluto essere: ossia  il Will Smith di Indipendence Day o, tutt’al più, Aragorn de Il Signore degli Anelli? In ogni caso, nell’arco di pochi mesi, la sua

Sabato 27, alle 22, acoustic rock a Barisciano (L’Aquila) che torna ad ospitare il progetto The Colleagues. Francesca Catenacci va in scena accompagnata da  Stefano Millimaggi e Fabio Iuliano con chitarra, ukulele e percussioni. Un repertorio che spazia dall’alternative rock Usa e Gb, sino alle evoluzioni blues e soul declinate da talenti come Amy Winehouse. Un percorso di “redemption songs”, dal nome “The Colleagues” che non prescinde da ballate di Woodstock come Somebody to love e accarezza varie icone rock come Patty Smith, Johnny Cash, Bob Dylan. Il riferimento ritmico è quello del grunge anni Novanta, con Pearl Jam, Nirvana, Soundgarden. Appuntamento alle 22 al

Antonio è un bambino sardo di undici anni, appassionato di calcio e tifosissimo della Juventus. Il suo sogno è fare la telecronaca di una partita allo stadio. Desiderio ora realizzabile grazie alla fondazione Make-a-Wish, ma soprattutto, grazie ai chilometri registrati da “One Run – la corsa di ognuno, la corsa di tutti”. L’evento, partito il primo giorno d’estate, 21 giugno, e in strada sino al 30 giugno, ha come obiettivo unire quanti più runner possibile per centrare insieme degli obiettivi solidali comuni. Dopo essersi iscritti online sul sito Onerun.it i podisti possono correre i loro dieci chilometri, in un’unica o

Slitta a domenica 26 luglio la serata evento di “The biggest combat rock band” al porto turistico Marina di Pescara. Una iniziativa che riunirà molti musicisti in un grande set multimediale per realizzare un videoclip che immortalerà una super rock band. Il concerto era inizialmente previsto per ieri sera in apertura di Estatica 2020. Ma come per la totalità delle kermesse musicali, le restrizioni dovute al contenimento del Coronavirus hanno costretto gli organizzatori a rivedere tempi e modi della manifestazione, definendo il rinvio della serata di alcune settimane. Il tutto si svolgerà all’aperto e nel pieno rispetto, viene assicurato, del

«Riparto da L’Aquila, grazie agli incredibili organizzatori di Spazio Rimediato». Così lo scrittore e attore romano Claudio Morici ha annunciato il suo ritorno sulle scene dopo il lockdown. Sarà nel capoluogo dell’Abruzzo stasera sul palco del teatro off di Spazio Rimediato che riapre le porte al pubblico, seppur nel rispetto del distanziamento fisico, così come stabilito dall’ordinanza regionale n. 70. Morici porta in scena i suoi “Racconti da Camera” per uno spettacolo all’interno della rassegna TeatroAzione, in collaborazione col Teatro Stabile d’Abruzzo. I posti in platea prevedono una seduta e un distanziamento minimo, tra uno spettatore e l’altro, sia frontalmente