“Non ho voglia di imparare, mi sento perfettamente normale nel mio mondo folle; non voglio diventare come gli altri”. Charles Bukowski amava parlare di sé anche in questi termini. Domani, nel mese che segna i trent’anni dalla morte del controverso

Dietro al bancone era un “cacciaparole”, di quelle persone consapevoli che il lavoro di barista va ben oltre la semplice somministrazione. Barzellette eleganti, caffè dalle tre c (“cavolo come coce”) e un’atmosfera che sapeva di casa avevano fatto breccia nel

“Now is the winter of our discontent Made glorious summer by this sun of York; And all the clouds that lour’d upon our house In the deep bosom of the ocean buried.” “Ora l’inverno del nostro scontento è reso estate

La forma delle parole nell’incastro delle dodici note. Si intitola “Suoni ulteriori” il nuovo libro del compositore Paolo Cavallone. L’opera, edita dal Gruppo Santelli Poetica, contiene 46 testi in forma di versi che l’autore ha composto nell’arco di 24 anni.

Chiusa da questa mattina l’edicola di piazza Battaglioni Alpini, di fronte alla Fontana Luminosa, unica rimasta nel centro storico dell’Aquila. Il proprietario, Paolo Lucari, ha deciso per ragioni familiari di accettare un’offerta di lavoro a Roma e ha messo in

Un percorso a ritroso del tempo, prima di settant’anni, poi di un milione e trecentomila, nel Pleistocene inferiore. Settant’anni è il periodo che più o meno intercorre dal primo rinvenimento dei resti del Mammut, il il 25 marzo 1954, nella

“Lavorare a Goma e in Nord Kivu è particolarmente difficile in queste settimane”. Al rientro dalla sua 59/a missione umanitaria in Africa, il professor Francesco Barone, attivista e docente di Pedagogia sociale e della cooperazione internazionale al Dipartimento di Scienze

Come smaltire la sbornia in pochi secondi? Chiedetelo a quel ragazzino che, tra la folla dell’aperitivo della Vigilia, ha avuto l’infelice idea di provare a far sparire una carrozzina d’epoca esibita per l’occasione in piazza Regina Margherita: sulla sua strada,

In occasione della Giornata Internazionale per i Diritti dei migranti l’Arci ha organizzato una serie di iniziative volte a sensibilizzare la comunità locale. In mattinata è stata proiettata in alcune scuole tra cui il Cpia (Centro provinciale istuzione adulti) la

Regole chiare sul diritto di voto agli stranieri residenti in Italia. Questo l’appello di Abdula “Duli” Salihi, presidente dell’associazione culturale Rilindja con base all’Aquila. Un appello, che arriva nella giornata internazionale del Migrante, volto a sottolineare “la mancanza di chiarezza