Atmosfere andaluse all’interno di uno degli edifici storici del centro dell’Aquila. Parliamo di palazzo Burri Gatti, al 111 di Corso Vittorio Emanuele II all’Aquila che, per tutto il periodo della Perdonanza celestiniana ospita l’esposizione del maestro Giancarlo Ciccozzi, a cura di Armando Principe (Prince Gruoup) che espone opere delle serie “Trasposizioni”, delle “Terre e Malte” e dei “Cementi”, serie prodotte dall’artista aquilano in questi 10 anni dal sisma. Nel cortile del palazzo, proprio nell’ambito degli appuntamenti che accompagnano la mostra, lo spettacolo Andalusia, tra duende e flamenco. Un reading concerto con letture a cura di Ugo Capezzali, musica di Stefano

Performance, letteratura e gusto in tre pomeriggi di Perdonanza in piazza Duomo. Tre appuntamenti promossi dalla libreria Mondadori – Maccarrone, a partire da domenica 25 (inizio ore 18.30 in tutti e tre gli incontri): si parte con “Note, immagini e parole di serata aquilana: protagonisti gli scatti inediti di Amalia Sperandio su L’Aquila e dintorni, si parla di immagini raccolte tra l’800 e il ‘900. Una iniziativa che vede la collaborazione di Edizioni One Group e di Cesare Ianni del gruppo di azione civica Jemo ‘Nnanzi. Sempre nello stesso pomeriggio, “Parole invisibili” (Tralerighe libri) con estratti letti da Stefano Carnicelli

A Londra si suona dappertutto e si sente ogni genere di musica: allo stadio di Wembley, alla O2 arena , sui marciapiedi, alla Royal Albert Hall, nella metropolitana, nei discopub, nei locali notturni,… Tutti sono potenziali musicisti, tutti sono potenziali manager e tutti saranno attenti ascoltatori di vecchie e nuove tendenze. Incontri fatali e momenti magici sono avvenuti nei parchi, sui marciapiedi, persino sui tetti di Londra. I talent-scout navigano a vista e posano la loro attenzione non solo ai club e i bar dove naturalmente si esibiscono i gruppi nascenti, ma anche in quei luoghi dove mai ti saresti

Sbarca in Abruzzo, con ben due date nel weekend, il Grandissimo Tour, con il quale Irene Grandi ripercorre i suoi 25 anni di carriera. Una lunga carovana partita dal Parco dei Suoni di Riola Sardo (Oristano) e che si concluderà solo il primo dicembre con una grande festa al Teatro Verdi di Firenze, la città dove Irene Grandi ha mosso i primi passi fino ad affermarsi nel panorama musicale italiano. Stasera, l’appuntamento è a Meta di Civitella Roveto; domani il palco verrà allestito in piazza Giovanni Leone a Roccaraso. L’album “Grandissimo” è articolato in tre capitoli: il disco si apre

Frequenze assortite nel panorama della musica italiana ma anche rock, punk e metal sui palchi di Ferragosto: un weekend lungo con tante alternative per concerti e spettacoli dal vivo, dalla costa all’entroterra. Diversi gli appuntamenti già da questa sera, anche in spiaggia con una serie di beach party accompagnati da musica dance e nuove tendenze per aspettare l’alba di metà mese. Sempre stasera sono in programma una serie di iniziative del tutto particolari anche nelle zone di montagna come il carnevale estivo di Santo Stefano di Sessanio.

Entra nel vivo la terza edizione di “TiQ – Teatro in quota” a Rocca di Mezzo con una serie di spettacoli “site-specific”: concepiti per location sempre diverse scelte per le varie rappresentazioni. Al centro delle proposte di quest’anno, nella kermesse fondata e diretta da Dario Del Fante, ci sono storie e racconti declinati al passato e al presente per regalare attraverso l’arte, il teatro e la musica nuova vita a luoghi che, anche qui, hanno fatto i conti con i segni del sisma. Non è un caso che uno degli appuntamenti di chiusura abbia come protagonista Ascanio Celestini e la

Nuova pagina Facebook per The Colleagues: Francesca Catenacci si esibisce accompagnata da Fabio Iuliano con chitarra, ukulele e percussioni. Un repertorio che spazia dall’alternative rock Usa e Gb, sino alle evoluzioni blues e soul declinate da talenti come Amy Winehouse. Un percorso di “redemption songs”, dal nome “The Colleagues” che non prescinde da ballate di Woodstock come Somebody to love e accarezza varie icone rock come Patty Smith, Johnny Cash, Bob Dylan. Il riferimento ritmico è quello del grunge anni Novanta, con Pearl Jam, Nirvana, Soundgarden. Link di accesso: www.facebook.com/thecolleaguesduo #Gigs 29/11/2018 Emergency L’Aquila 18/12/2018 Barisciano – in Piazza 04/01/2019 Divan

Colpo di coda di qualità per “Meraviglie a portata di mano”, il cartellone di eventi che dal 6 luglio ha attraversato cinque borghi della Piana di Navelli con concerti e spettacoli, escursioni a piedi e in mountain bike, degustazioni enogastronomiche, incontri e visite guidate, e che si concluderà sabato prossimo. Domani arriva a Navelli Nada, cantautrice, attrice e scrittrice, che arriva in Abruzzo per una tappa del suo tour “È un momento difficile, tesoro”, che la sta portando in giro per tutta la Penisola per presentare il suo ultimo album di inediti. Il nuovo lavoro discografico vede il ritorno alla

Dalle spiagge del litorale ai sentieri a quota 2mila e oltre: la settimana di Ferragosto è accompagnata da concerti, rassegne, esposizioni musicali, escursioni e iniziative culturali in tutta la regione con un calendario in continuo aggiornamento, e non solo per il clamoroso annullamento “last minute” del concerto di Jovanotti in spiaggia a Vasto. È proprio la musica a fare da protagonista in questi giorni, con tanti big ancora attesi sui palchi delle quattro province. Selezioni per tutti i gusti, con un’attenzione profusa anche alle nuove tendenze, appannaggio dei teenager, dei Millennials ma anche di orecchie più stagionate. RASSEGNE MUSICALI. Ieri