Yuliya Mayarchuk, 44 anni, è arrivata da poco nel capoluogo per girare da protagonista il videoclip “L’Aquila: un territorio di emozioni”. Una produzione dell’Istituto cinematografico dell’Aquila La Lanterna Magica. L’idea del cortometraggio è di Pierluigi Rossi e Manuela D’Innocenzo che, nella sceneggiatura, si sono affidati

Giri la copertina e sei già sulla scena del delitto. “L’uomo si muove veloce e silenzioso come un rettile, scivola tra i vicoli sfiorando appena i muri, sfruttando i coni d’ombra dei fiochi lampioni; non ha tentennamenti, prosegue dritto verso

di Fabio Iuliano – Ore 3.35: non trovo i pantaloni. Al buio, non trovo i pantaloni. I jeans che avevo addosso la sera prima devono essere ai piedi del letto. Sono sicuro di averli lasciati lì, ma non li trovo.

Pagamento immediato dei ristori. Finanziamenti pubblici per l’acquisto di macchinari di sanificazione ambientale. Abbattimento delle aliquote Iva, decontribuzione sulle nuove assunzioni ma, soprattutto, riapertura immediata di tutte le attività legate al turismo montano con protocolli sanitari chiari e definitivi. Sono

Nuovo appuntamento per The Walk of Fame Week il programma di www.rtradioterapia.it. Si parte dal ritorno degli Acdc con il nuovo album. Spazio anche al Roma Jazz Festival nell’edizione 2020 interamente in streaming, ma rigorosamente registrata all’Auditorium Parco della Musica.

Chi sono i cervelli ribelli? Gianluca Nicoletti ci racconta la sua storia personale e di come una situazione apparentemente limitante si sia rivelata occasione per una inaspettata consapevolezza di se stesso. Protagonista è la sua capacità di interpretare l’esperienza di genitore di

Due anni fa, in occasione del quarantesimo anniversario della legge Basaglia, nasceva presente-mente, la piattaforma libera sulla salute mentale ideata da Stefano Ratini.  In questi due anni abbiamo dato voce alla profondità del sentire di persone che, soffrendo di un disagio

Gli amici veri si riconoscono nel momento del bisogno. Tra i primi ad aver contribuito alla nascita di Radio MusicAq c’è un artista straordinario, che abbiamo conosciuto attraverso la sua musica, che abbiamo suo malgrado coinvolto in MusicAq magazine come

«I matti sono gli eccetera degli altri», scrive Mariaester Graziano nel suo libro intitolato “In nome del rosa” (Arkhé edizioni) che solo qualche giorno fa, insieme alla giovane attrice Diletta De Santis e alla fotografa Marianna Coccia (sue le foto

Suonare a lungo con le stesse persone, condividere la stessa esperienza live, dentro e fuori il palco, calibrare distorsioni e regolare continuamente il ritorno del monitor; e poi le sessioni in studio, col metronomo che sembra tradirti ogni volta che