Non ce la vedi, la bella Simona in gonna di velluto e fazzolettone a cantare “insieme abbiam marciato un dì per strade non battute”. E invece, la specialità di “scout canterina”, è stato il primo dei suoi tanti riconoscimenti musicali

Le lacrime di Black, sulle battute finali. Quel “Come back” sussurrato dedicato al suo amico Chris Cornell. Quelle due lettere SG che ora stanno per San Giovanni, il patrono di Firenze, ora per Stone Gossard, ora per i Sound Garden.

“Ogni esperienza ti permette di raggiungere sempre nuovi traguardi”. Alex Zanardi ha scelto il 70.3 di Pescara come preparazione per gli impegni della lunga distanza che avrà nei prossimi mesi. Una bella giornata di sole ad accompagnare le fatiche di

All’Aquila il dopo-Cialente inizia con un ballottaggio: con oltre metà delle schede scrutinate, in testa c’è Americo Di Benedetto (centrosinistra) con il 46%. Solo sfiorata, quindi, al momento la vittoria al primo turno, mentre contro di lui al ballottaggio dovrebbe

«Bisogna sognare, sventurato chi non sogna perché non vedrà mai la luce». Così scriveva Federico García Lorca a proposito dei sogni, tema della sesta edizione di “Letti di notte”, la notte bianca del libro e della lettura, in programma sabato 17

“La Corte di Cassazione, con una sentenza che definirei coraggiosa, ha sancito che anche chi si è macchiato di gravi crimini e in carcere nel regime a 41 bis debba morire con dignità”. Lo afferma l’aquilano Giulio Petrilli, del comitato

Chissà se L’Aquila rientra tra i non-luoghi descritti da Bob Dylan nella sua “lecture” da premio Nobel. Sembra certo, comunque la si veda, che il contesto del post-sisma, sovrapposto a una condizione socioeconomica già di per sé delicata, non facilita

Il giovedì notte, quell’angolo di città si riempie talmente tanto che neanche i ragazzi dello Straccale, il locale immediatamente di fronte a via Paganica, si sono resi conto dell’aggressione, almeno non nell’immediato. «Stavamo lavorando e c’era tanta gente da servire.

Son, she said, have I got a little story for you… who you thought was your daddy, was nothing but a… Quando Eddie adatta il testo di Alive per la prima volta alle note di Dollar Short, la sensazione comune,