Con questa puntata, “Ticket to Ride” – il programma di Radio L’Aquila 1 – dice addio al 2020 e si proietta verso il nuovo anno. La tentazione è lasciarsi alle spalle questi ultimi mesi difficili o lanciarli dalla finestra come dei vecchi

Gli auguri del nuovo anno camminando sulle rotaie, in corrispondenza di una curva, di un bivio. Usando i sensi per cercare di anticipare l’eventuale arrivo di un treno. Ed è così che ci avviciniamo al nuovo anno, scegliendo con cura

Posto che l’ordinanza antibotti in parte viene ignorata, da un po’ di tempo a questa parte c’è da dire però che i fuochi di Capodanno arrivano piuttosto in sordina. Solo qualche anno fa, a ridosso della mezzanotte, partivano delle vere

Terrore e sangue a Istanbul nella notte di Capodanno, con raffiche di spari in una discoteca, l’esclusivo Reina club del quartiere di Besiktas, intorno all’1.30 ora locale. Seicento persone erano presenti nel locale per i festeggiamenti. Un pesante bilancio di

Il freddo deve aver fatto selezione. Se al momento del “video-show” – la suggestiva realtà aumentata delle immagini proiettate sulla facciata della cattedrale a ridosso della mezzanotte – la piazza era ancora piena di gente entusiasta e felice di salutare

di Fabio Iuliano FOTO La festa a Collemaggio fonte: ilCentro.it La Marcia della Pace dalla zona rossa a piazza d’Armi, la manifestazione a Collemaggio, il concerto-spettacolo in una tensostruttura davanti alla basilica di San Massimo: gli aquilani hanno salutato il