Con un omaggio al grande Lebowski il gruppo Yawp inaugura la stagione invernale in vista del concerto in acoustic set all’Aquila, al Silvestro’s Irish Pub di via Sassa. Sul palco due chitarre, un basso, una voce e una batteria per un mix di

Dalle composizioni di Vivaldi ai Gentle Giant e a “The Man Who Sold The World” di David Bowie, brano celebre anche per la cover dei Nirvana. Il violoncellista Giovanni Sollima torna all’Aquila in un concerto all’Auditorium del Parco, insieme ai

“Al lavoro per la pace” è lo slogan che i sindacati hanno scelto per la Festa dei lavoratori 2022. Dopo due anni di pandemia particolarmente difficili e nell’attuale momento tragico di guerra in Ucraina, il Concerto del Primo Maggio 2022

Gli arrangiamenti dell’ultimo album, il migliore al Premio Tenco dello scorso anno. I successi di sempre. Le storie da raccontare attraverso un microfono, un leggìo e un vecchio raccoglitore colorato dove inserire i testi in scaletta. Le «ferite compatibili» per

La band aquilana Yawp torna a suonare dal vivo con una serie di appuntamenti sul territorio che fanno da eco ai due singoli lanciati all’inizio e alla fine del 2021. Dopo Last Tango, è di recente disponibile sui principali store

L’evento, in onda sulla pagina Facebook della testata giornalistica, vede la partecipazione di musicisti, attori, cantanti e giornalisti per dare spazio e risalto ai lavoratori di un mondo, quello dello spettacolo, duramente vessato dalla pandemia. L’esibizione è inaugurata da Paolo Romano, giornalista il cui intervento

“Chi l’ha scritto deve essere davvero molto innamorato e/o molto in astinenza!”, così scriveva il fotografo Francesco Luongo lo scorso 29 gennaio sul proprio profilo Facebook. Mai avrebbe immaginato che quella foto scattata sul lungomare di Livorno sarebbe diventata virale. In effetti la spiegazione

Sono dodici i protagonisti coinvolti nel concerto del 1 maggio organizzato dal magazine italiano The Walk Of Fame. L’evento, a cui parteciperanno attori, filosofi e musicisti, alcuni esordienti, altri già affermati, nasce dal grande amore che i giornalisti e i collaboratori del giornale nutrono verso

«La mia è la voglia di rendere omaggio, attraverso la mia musica e il mio lavoro, a una terra che mi ha dato tanto». Simona Molinari torna in Abruzzo e lo fa con due date a ritmo di jazz e

Il prodigioso potere evocativo della musica è talmente insito nel suo genio da rimescolare pensieri ed emozioni, immagini e ricordi. Prerogativa di sporadici artisti che dei loro lavori ne fanno archetipi. Un po’ come accade per Teho Teardo ed il