È una delle canzoni di questo tempo, scelta anche l’altra sera da Jennifer Hudson per “One World: Together at home” il maxi concerto in streaming organizzato in supporto dell’Organizzazione mondiale della sanità. Hallelujah di Leonard Cohen appartiene all’immaginario collettivo, sia nella versione originale, sia nella versione

Affrontare attraverso l’arte le fragilità legate a questo momento, a partire dai più piccoli. Questo è lavoro di Roberta Di Maurizio, pittrice ritrattista nata nel 1976 ad Atri (Teramo). L’artista abruzzese ha sperimentato una gamma completa di tecniche nei vari anni

“No, non è questa la versione definitiva. Almeno quella che avremmo voluto divulgare. Ma la pandemia ha fermato tutto e le tracce sono rimaste allo studio di registrazione. Così, abbiamo messo insieme i test che avevamo fatto a gennaio e

Lo aveva annunciato Worldwide Open Music nella rubrica Contaminazioni internazionali (qui), lo avevamo anticipato anche noi di MusicAq proponendo un’anteprima esclusiva (qui), lo ha pubblicato oggi The Walk of Fame: gli Y.A.W.P. presentano il video di Last tango, il loro

La voce di Marco, in un audio Whatsapp, ha raggiunto le mie orecchie, stamattina, ancora prima del notiziario delle 8. Il suo messaggio parte da lontano e arriva a questi giorni incerti. Rinascita, Resurrezione, Pasqua, sembravano parole, racconti; ma mai

In tanti abbiamo risposto alla call promossa dal gruppo Facebook Pearl Jam Italia che invitava a suonare in diretta streaming alcune canzoni della band di Seattle. Quattro giorni di live da parte di formazioni provenienti da tutta Italia. Un modo

L’idea di mettere su un Sound System reggae è nata per caso, dettata dalla passione di due ragazzi, Francesco Raffaele e Marco Alloggia (in arte Rizla “Ju Frenz” e Mojito “Marcolino”). Si associa subito anche un terzo componente, Lorenzo Giuliani (“Lillo”), dj già attivo in città da un paio

Due chitarre, un basso, una voce e una batteria per un mix di suoni alternativi. Un progetto, un esperimento, nato nell’hinterland, nella zona commerciale ovest a due passi dall’Aquila. L’influenza degli YAWP è quella del rock americano, ma sono diversi

Due chitarre dietro a una transenna coperta da un nastro bianco e rosso. La schiena di Alex Maiorano appoggiata al muro mentre intona la sua Pearly white teeth, una delle 4 canzoni proposte nel mini-set acustico improvvisato sul balcone. Pochi

Giornalista, scrittore, blogger, musicista, ma anche autore e conduttore radiofonico. Questi sono gli indizi per chi volesse provare a indovinare l’identità dell’ospite misterioso di questa decima puntata eccezionale di r(E)sistere. Non vogliamo aggiungere altro per il timore di rendere troppo semplice