Una costituente civica in grado di portare avanti le istanze della parte della città che crede ancora «che si possa ricostruire in sicurezza e senza frodi», ma anche un consiglio comunale straordinario da convocare entro lo scadere dei 20 giorni

L’AQUILA. L’appuntamento era al tramonto, in piazza Duomo, ma tutti ieri pomeriggio avevano le orecchie tese aspettando che dal municipio trapelasse qualcosa dalla conferenza stampa convocata in contemporanea da Massimo Cialente. Così, la mobilitazione dal titolo #Dimettiamoli stava diventando qualcosa

C’è anche un po’ d’Abruzzo nella selezione azzurra alle Universiadi invernali in Trentino. Le sorelle capitoline Francesca e Giulia Lollobrigida sono tra le protagoniste nel pattinaggio di velocità sul ghiaccio (pista lunga) con le gare in corso a Baselga di

Aumentano le proposte per i più giovani, a partire dal giovedì universitario, una kermesse di suoni e colori che si è interrotta ad aprile e che ora rappresenta una città che vuole tornare a vivere. Dopo quasi dieci mesi, il

Gasparotti il duro che gestisce l’immagine di Silvio (P.D.N – L’Espresso) –  Chi lo conosce, come Antonio Di Pietro, leader dell’Idv, lo evita. Avere a che fare con lui, Roberto Gasparotti, responsabile dell’immagine del Cavaliere, non è facile. Quando nel 1998

di Fabio Iuliano L’AQUILA. Tira in ballo Cassandra, la profetessa inascoltata della mitologia greca per ribadire che la temuta fuga dall’ateneo aquilano non c’è stata. Allo stato attuale, il magnifico rettore Ferdinando di Orio può infatti annunciare quasi 20mila iscritti

di Fabio Iuliano L’AQUILA. Era la kermesse dei colori, dei suoni multietnici per le vie del centro. Un appuntamento in cui la città si riconosceva, con la scusa di fare due compere tra le bancarelle. Una consuetudine che è stata

La mostra fotografica “Il coraggio della speranza sbarca a Caracas” di Goffredo Palmerini Ogni angolo di Caracas richiama Simon Bolivar. E non solo per la denominazione della Repubblica “bolivariana” del Venezuela, o per le scritte cubitali che i sostenitori della

La Marcia della Pace dalla zona rossa a piazza d’Armi, la manifestazione a Collemaggio, il concerto-spettacolo in una tensostruttura davanti alla basilica di San Massimo: gli aquilani hanno salutato il 2009 – segnato indelebilmente dal terremoto dello scorso 6 aprile

Il crocifisso è segno di amore, concordia e misericordia. Credo che non debba essere strumentalizzato”. Antonio Di Pietro, leader dell’Idv, commenta così la proposta della Lega sulla modifica alla bandiera nazionale. “Io mi batterò sempre per difendere questo simbolo, che