La band capitanata da Eddie Vedder si è fatta portavoce, con un tweet, della campagna #ThrowThemOut legata alla piaga delle stragi da arma da fuoco che da sempre affliggono gli Stati Uniti – l’ultima si è verificata lo scorso 14 febbraio in un

Il titolo originario del primo film di Buñuel e Dalí a Parigi, quello che tutto il mondo avrebbe conosciuto come “Un cane andaluso”, era “Es peligroso asomarse al interior”, a indicare di quanto sia pericoloso guardarsi dentro. Nello scrivere un

Nonostante il refrain contro i migranti sia sempre lo stesso: “Premesso che non sono razzista…”, nelle società occidentali il razzismo sta uscendo allo scoperto e rischia di essere legittimato come una opinione. Secondo lo psichiatra Vittorino Andreoli siamo in “una

Tre giorni a Parigi a metà gennaio per raccogliere del nuovo materiale fotografico, poi due nuove presentazioni nella libreria Rinascita di Ascoli Piceno (domenica 4 febbraio ore 17.30) a Ladispoli (Roma), nei locali di Scritti e manoscritti  (sabato 10 febbraio

When he was six he believed that the moon over head followed him by nine he had deciphered the illusion, trading magic for fact no tradebacks… so this is what it’slike to be an adult if he only knew now

Quando avevo sedici anni e mezzo avevo un gruppo: le nostre canzoni affrontavano temi banali come vita, amore e morte. Non ho mai rinnegato i tempi in cui sognavo di diventare famoso come Cristina D’Avena.  Poi però sigle come quella

L’altra notte ho fatto un sogno: ero dalle parti del Centre Pompidou, era bel tempo e c’era tanta gente. Ero con Paola, stavamo passeggiando. Artisti di strada intrattenevano i turisti con i loro giochi di prestigio. Gente da ogni dove,

di Michele Mezza – Kevin Spacey, il protagonista principe di House of Cards, dove interpreta il ruolo di un presidente americano cinico e dissoluto, con esibite pratiche omosessuali, si dichiara colpevole dell’accusa di aver molestato un adolescente 30 anni fa.

Black Mirror continua a raccontare le contraddizioni del nostro presente, il nostro rapporto con la tecnologia e a ipotizzare scenari possibili per il futuro. Questi nuovi sei episodi, però, stanno dividendo gli spettatori più del solito: la stagione starebbe deludendo

Stiamo costruendo una distopia basata sull’intelligenza artificiale, un clic alla volta, dice la tecno-sociologa Zeynep Tufekci. In un intervento rivelatore, ci spiega come in aziende come Facebook, Google e Amazon gli stessi algoritmi utilizzati per attirare clic sulle pubblicità vengono