La via più allegra del mondo, la strada dove vivono insieme alla volta le quattro stagioni dell’anno, l’unica via della terra che vorrei non finisse mai, ricca in suoni, abbondante di brezze, bella di incontri, vecchia di Sangue: Rambla di

Giorni di terrore per le vie di Spagna. Nel pomeriggio di giovedì 17 agosto un furgone ha imboccato la Rambla da Plaça de Catalunya a Barcellona. Ha falciato i passanti provocando 13 morti e ha ferito almeno 100 persone. Qualche ora dopo

Sono passati sedici anni dall’ultima edizione di “Follie d’estate”, un format ideato da professionisti come il compianto Giorgio Pitone, con l’obiettivo di creare momenti di incontro tra i “matti” e la città, per alleviare le sofferenze dei malati e avvicinare i “benpensanti” aquilani

di Antonella Boralevi per la Stampa – Li vedi, minuscoli, dominare palchi immensi. La loro musica ti attraversa la pelle, anche se non ne sai nulla. Anche se non l’hai mai sentita prima. La loro musica sono tanti coltelli che

Fa impressione vedere gli Champs Elysées blindati, con tutte quelle luci spente. Come un incantesimo che si interrompe all’improvviso.

Ancora terrore a Parigi, stavolta agli Champs Elysées. Un poliziotto è stato uccisi e lo stesso aggressore è morto durante un attacco che sembra essere stato diretto proprio agli agenti. Ferito gravemente un altro poliziotto. Evacuata la zona, elicotteri volteggiano sulla zona, la

Da una parte, l’Europa Center con le sue vetrine colorate che ascrivono uno dei principali avamposti commerciali della Berlino ovest. Orologi dalle geometrie improbabili e coccodrilli di marmo che si arrampicano sulle fontane post-moderne le cui forme escono dall’asfalto. Dall’altra,

Quanto è difficile capire il ruolo della donna all’interno delle comunità islamiche, specie in epoche come quella attuale in cui le occasioni di confronto – e di scontro – tra culture diverse accentuano incomprensioni e contraddizioni. Da qui la scelta

È una calda giornata autunnale di sole in Ohio, Hillary Clinton indossa il suo tailleur blu durante una manifestazione elettorale, tenta di rassicurare l’elettorato di uno stato chiave. In Iowa Trump al contrario sfoggia una cravatta rossa, accanto a lui

Aspettammo e aspettammo. Tutti. Ma lo strizzacervelli non sapeva che una delle cose che fa ammattire la gente è l’attesa? La gente aspettava tutta la vita. Aspettava di vivere, aspettava di morire. Aspettava in coda per comprare la carta igienica.