Prendiamo uno scenario futuro – lontano ma neanche troppo – in cui L’Aquila, risolti i problemi legati alle risorse per la ricostruzione, riesce a garantire una disponibilità di alloggi tale da ospitare almeno 150mila persone. Una circostanza senza dubbio positiva,

Quanto fa male aprire i giornali e leggere la storia di di Luigino D’Angelo, il pensionato 68enne di Civitavecchia che si è tolto la vita dopo aver perso i suoi risparmi nel fallimento della banca dell’Etruria. Nei negozi e nei

Scompare in Marocco una delle figure emblematiche del femminismo. La sociologa e scrittrice Fatima Mernissi è morta questa mattina , 30 novembre, all’età di 75 anni. Docente di sociologia presso l’Università Mohammed V di Rabat, dagli anni ’80 ha scritto diversi libri
Schedati tutti i passeggeri di voli europei interni ed esteri, controlli sul web dei contenuti, accesso anche alle chat non convenzionali (come quelle che si servono delle console per videogiochi). Sono alcuni punti del piano Ue per la sicurezza e
Bruxelles città blindata, ancora oggi, con metro, scuole e centri commerciali chiusi. Ieri sera un’importante operazione di polizia ha interessato la città di Bruxelles e un sobborgo a sud-est di Charleroi, portando alla perquisizione di 19 casi e all’arresto di
Lacrime, delusione, rabbia ma anche la consapevolezza che, quantomeno, la sentenza di Cassazione individua delle responsabilità nella figura di Bernardo De Bernardinis e nei confronti della Protezione civile, l’istituzione che rappresenta. «Temevo che sarebbe stato assolto anche De Bernardinis. Invece

La Libia, il medio oriente, la minaccia terroristica e la minaccia di una guerra dai confini inediti. Quando il terrore diventa non solo un fenomeno globale, ma una condizione che fa breccia anche nelle singole realtà locali. Neanche L’Aquila fa

Quanto è difficile togliere il fango dalle runners dopo una gara sulla lunga distanza. Con le scarpe segnate dai sassi incontrati lungo il percorso. E di sassi lungo il percorso, Biniyam Senibeta Adugna ne ha incontrati parecchi, ancora prima di

Due euro e cinquanta l’ora, per una giornata di lavoro di 12-14 ore. Pochi contributi e, per i più “fortunati”, la prospettiva di incassare un terzo dello stipendio dichiarato, pur di ambire alla disoccupazione. Col sole d’estate che costringe ad

Ricerca e sviluppo economico, con investimenti in Europa per 100 miliardi di euro nell’arco del periodo 20014-2020. Incentivi all’innovazione che passano anche attraverso il potenziamento infrastrutturale, a partire dai collegamenti per ferrovia, su gomma e via mare sulla dorsale adriatica.