Il Parcoaleno e la festa di primavera
27 aprile 2017 Condividi

Il Parcoaleno e la festa di primavera

Escursioni, attività inclusive all’aperto, musica live. La primavera entra nel vivo alle porte del capoluogo con la festa stagionale che si svolgerà domenica 30 aprile tra il Parcobaleno di Scoppito e la struttura “Punto luce” di Sassa. Un’iniziativa patrocinata e voluta dall’amministrazione comunale di Scoppito, su idea del primo cittadino Marco Giusti e con il sostegno delle associazioni del luogo. Si parte dalle 9 con una passeggiata a piedi in montagna, con ritrovo alla base di Santa Brigida a Scoppito. A seguire, il Parcobaleno – una delle prime aree attrezzate anche per disabili – ospiterà attività motorie per adulti e anziani a cura della fisioterapista Celestina Tineri. In contemporanea ci sarà un “facepainting” per bambini con Mariarita Pace.

A metà mattinata i volontari dell’associazione “La Cicerchia” aiuteranno i più piccoli nella realizzazione di lavoretti per la festa della mamma. Il tutto condito con musica e danza a cura di Patrizia D’Angeli. Dopo il pranzo, offerto dall’associazione culturale “Pro ville”, ci sarà una competizione di dolci, promossa dal sodalizio “Santo Stefano” di Tornimparte. Si parlerà anche di sicurezza Stradale e ci saranno una serie di iniziative ispirate a Save the children. In serata, sempre al Parcobaleno ci sarà un concerto di chiusura a cura degli Yawp, una band dell’underground cittadino, per conto dell’associazione musicale “Nomos Alpha”.

: