Con Telepass cambia l’idea di mobilità
1 marzo 2016 Condividi

Con Telepass cambia l’idea di mobilità

Quanto tempo si perde ogni volta a pagare il casello autostradale? Vuoi perché il casello rappresenta una sorta di collo di bottiglia dove spesso e volentieri gli automobilisti restano bloccati, vuoi anche perché agli irriducibili dei soldi-contati-in-contanti mancano sempre 50 centesimi per arrivare alla somma dovuta e per pochi euro da pagare si rischia di far diventare quella corsia un’arteria della Salerno-Reggio Calabria. Con Telepass, i vantaggi sono in continuo aumento: non solo corsie riservate a scorrimento rapido, ma i servizi offerti sono tanti, dentro e fuori l’autostrada.

Da vent’anni, dal lontano 1996, quando ancora si pagava in lire, il costo rimane invariato (1,26 euro al mese, comprensivo di Iva) ma Telepass è sempre al passo delle nuove esigenze degli automobilisti e la sua gamma di servizi è sempre più ampia. Abbiamo detto del pedaggio in autostrada, transitando sulle corsie dedicate senza fermarsi al casello e senza necessità di ritirare il biglietto, ma Telepass ti permette anche di pagare la sosta nei principali parcheggi italiani convenzionati, presenti negli aeroporti, stazioni, città e fiere, senza necessità di ritirare il biglietto e senza dover accedere alle casse per il pagamento, evitando le code in ingresso e in uscita.

TLP_head_Pyng_800-640x360Un altro dei servizi innovativi offerti da Telepass è la possibilità di sostare sulle strisce blu nelle città convenzionate, utilizzando il proprio smartphone per il pagamento grazie al servizio gratuito Telepass Pyng. Con questo servizio è possibile interrompere e prolungare la sosta ovunque ci si trovi pagando solo il tempo necessario e per più targhe contemporaneamente senza avere il Telepass sul veicolo.  Il servizio è disponibile tramite app per Android e iOS e sul mobile a questo link.

Tra gli altri servizi di Telepass c’è il pagamento dell’accesso all’area C di Milano, attivando preventivamente il servizio sulle targhe abbinate al Telepass, e la possibilità di acquistare e ritirare il biglietto per il traghetto senza passare dalla biglietteria, semplicemente utilizzando la pista Telepass dedicata. Il servizio è al momento attivo sullo stretto di Messina.

Per avere maggiori informazioni sulle specifiche di ogni servizio visita questa pagina.

TLP_head_parcheggi_800

 

 

 

L’addebito dei servizi avviene in via posticipata e senza costi aggiuntivi sul proprio conto Telepass. In qualsiasi momento è possibile accedere alla rendicontazione online delle soste, transiti e accessi tramite l’area riservata del sito o tramite app.  I servizi di Telepass sono in costante evoluzione e, per essere sempre aggiornati, basta consultare il sito o la pagina Facebook.

 

Buzzoole