T-shirt dal disegno psichedelico e barba da hipster, uno come Diego non ce lo vedi proprio a dare spiegazioni sui vari tipi di genziana realizzati nel territorio. Eppure, malgrado i modi di fare di chi sembra trovarsi per caso dietro

I suoni del tramonto e i colori della notte. Cultura, incontri e convivialità in uno scenario naturale e unico. Da domani a domenica torna la magia del Peltuinum Theater Fest, che si terrà nell’area archeologica di Prata d’Ansidonia. Il festival,

Il tuffo all’indietro del “Flashback Friday” con suoni e colori che appartengono a giorni spensierati di una città che godeva a pieno del suo centro storico, prima che il terremoto spazzasse via tutto. Così via Roio è tornata a rivivere

Due chitarre, un basso, una voce e una batteria per un mix di suoni alternativi. Un progetto, un esperimento, nato qualche mese fa nell’hinterland – nella zona commerciale ovest – a due passi dal capoluogo. Dalla poesia arriva l’ispirazione del

Non ce la vedi, la bella Simona in gonna di velluto e fazzolettone a cantare “insieme abbiam marciato un dì per strade non battute”. E invece, la specialità di “scout canterina”, è stato il primo dei suoi tanti riconoscimenti musicali

Le lacrime di Black, sulle battute finali. Quel “Come back” sussurrato dedicato al suo amico Chris Cornell. Quelle due lettere SG che ora stanno per San Giovanni, il patrono di Firenze, ora per Stone Gossard, ora per i Sound Garden.

Un bell’omaggio all’Aquila nel festival musicale al parco del Castello promosso dall’associazione di promozione sociale Immagina in collaborazione con Radio L’Aquila 1. Sul palco alcuni tra i migliori gruppi del panorama locale, artisti di poetry slam e giocoleria. Due giorni

Una volta c’era il “May day”, la festa del non lavoro declinata un po’ in tutta Europa che all’Aquila aveva una versione addomesticata dall’energia (e dall’organetto) di Anna Maria Barile. Quest’anno, per iniziativa di un gruppo di giovani, il parco

Escursioni, attività inclusive all’aperto, musica live. La primavera entra nel vivo alle porte del capoluogo con la festa stagionale che si svolgerà domenica 30 aprile tra il Parcobaleno di Scoppito e la struttura “Punto luce” di Sassa. Un’iniziativa patrocinata e

La locandina li ritrae insieme, sorridenti, in un’altra vita. Entrambi con una chitarra a tracolla. Pino e Nello Daniele. Due fratelli da sempre uniti sul filo della sei corde. Un mix di suoni che sai a volte di jazz e