«Quando c’è un ragazzo autistico in famiglia, l’impegno e la pressione sono enormi: spesso i padri lasciano, le coppie si separano. Talvolta c’è chi arriva fino all’omicidio-suicidio. Non si può negare assistenza a queste persone». Le parole del socio fondatore

TERREMOTO: LEGALE PARTE CIVILE, EROSIONE POTERE ENTI LOCALI (ANSA) – L’AQUILA.  – “In questi sette mesi del post terremoto abbiamo assistito a una lenta erosione dei poteri decisionali delle comunità locali, e questo significa decretare dentro una situazione di emergenza, l’allentamento di molte regole