Stavolta no. Ristoratori e gestori di locali pubblici all’Aquila non si sono fatti trovare impreparati alla maratona jazz. Due anni fa, alla prima edizione, in tanti erano rimasti chiusi e le code ai pochi esercizi aperti erano interminabili. Dopo le

Piange nel mio cuore come piove sulla città: quando i versi di Verlaine sembrano sovrapporsi alle scene di un centro storico ancora senza identità. Le gocce timide di inizio ottobre, le transenne divelte alle porte di piazza Duomo. I passi

Sul parterre in erba, davanti al palco di San Giovanni tra fischietti, striscioni e bandiere della Cgil a contare le ferite dell’Abruzzo. Oltre 3mila le adesioni dalla nostra regione alla grande manifestazione nazionale della Cgil, in programma oggi a Roma.

Un cin cin dolce-amaro, per Gianluca Monaco e per gli amici venuti da tutta la Regione (un centinaio) per assistere all’ultimo giorno di apertura come bar. Protagonisti del rito sono stati un secchiello del tipo dell’Ice bucket, usato nei giorni