«Va’ a vede’ se stengo ’n piazza». Da quando gliel’hanno fatta sentire per la prima volta all’Aquila, per Mohamed Elsayed quella battuta è diventata il suo “motto di guerra”, la sua maniera di accoglierti, sempre con un sorriso e due

“Nelle stesse valli ove trovò rifugio e aiuto Giuseppe Garibaldi, nel 1849, trovarono riparo, quasi cento anni più tardi, nel 1944, tanti giovani che cercavano scampo dai nazifascisti. Giovani che al prezzo della vita contribuirono al riscatto dell’Italia che usciva

Un altro brindisi in viaggio per la Comunità XXIV luglio L’Aquila, che oggi festeggia i 38 anni dalla fondazione. Un’associazione di volontariato che svolge prevalentemente attività con i disabili e che ogni anno, di questi tempi, si trova a passare

Mentre la nave umanitaria Open Arms entra nel porto di Barcellona con sessanta migranti a bordo, dopo quattro giorni di navigazione e 750 miglia nautiche percorse, nel centro della città due attivisti si arrampicano sul monumento a Cristoforo Colombo, una

Raccontami l’Abruzzo, le sue strade, le sue piazze, i suoi borghi distesi come vecchi addormentati. I colori dell’estate che arriva, gli odori e i sapori di una volta. Il montepulciano, il liquore Corfinio, il piatto della strega a base di

La mia gara è iniziata qualche giorno prima: una corsa contro il tempo per recuperare da un’abrasione della cornea causata, credo, dalle polveri sollevate dai cantieri in centro. La dottoressa in ospedale, che ringrazio infinitamente per disponibilità e pazienza, mi

Neve e sassi tra le rotaie a scandire l’inverno. Un mantello bianco che, per settimane e settimane, ricopre chilometri di ferrovia, da Sulmona a Carpinone, un lembo di cuore d’Abruzzo che pulsa verso il Molise. Uno scenario inedito per le

Si sono presentati alla città con il marchio di intrattenimento “Club crawl” e hanno organizzato una serata alternativa e misteriosa al Rockers, sulle suggestioni di Eyes wide shut, con tanto di maschere a tema, musica new wave e alternative anni

Durante la campagna elettorale e anche nel suo discorso d’insediamento, il nuovo presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha promesso più volte che renderà l’America “di nuovo grande”. Nei primi giorni di presidenza, inoltre, Trump ha avviato l’iter per completare

La luce. Guai a farla spegnere. Guai a farla mancare. Specialmente in alcuni periodi dell’anno. Specialmente in alcuni luoghi. Copenaghen e Malmö, da un lato all’altro del ponte di Øresund, la spettacolare infrastruttura stradale e ferroviaria, tramite tunnel e sopraelevata.