Vedrà il suo debutto il 5 ed il 6 novembre a Chiari, in occasione della Rassegna della Microeditoria, la casa editrice Aurora edizioni, piccola realtà imprenditoriale trentina che si pone come obiettivo la pubblicazione e la distribuzione di racconti e saggi

Un labirinto intricato di suoni luci e colori. Ecco Fes nella sua parte più antica. Un dedalo di vicoli che attraversano in lungo e in largo l’antica e bella medina. E’ facile perdere il senso dell’orientamento.  La città è stata scelta

Bob Dylan rompe il silenzio e accetta il Nobel, «ovviamente», dopo esser rimasto inizialmente «senza parole». Nella sua prima reazione ufficiale al premio per la letteratura il cantante ha aspettato due settimane prima di parlare con la fondazione svedese che

Nel 1928, in una conferenza tenuta agli studenti dell’università di Granada, un uomo spiegò così la natura della poesia: «La luce del poeta è la contraddizione». Quell’uomo era il trentenne Federico García  Lorca (Fuente Vaqueros 1898 – Viznar 1936) esponente di

Ci sono morti che trascendono quanto o più della vita e quella di Federico Garcia Lorca è fra queste. Da otto decadi il poeta universale di Romancero Gitano, giustiziato il 18 agosto del 1936, agli inizi della Guerra Civile spagnola,

Verrà presentato al festival della Microeditoria di Chiari (Brescia) il libro del giornalista aquilano Fabio Iuliano New York Andalusia del cemento – il viaggio di Federico García Lorca dalla terra del flamenco alle strade del jazz (Aurora edizioni), un volume che

Amanti dei bassifondi unitevi che la stagione autunno-inverno è solo all’inizio. E ce n’è per tutti i gusti, dalle atmosfere jazz dello Spazio rimediato alle jam session al sapore di birra irlandese e poi la dance che torna a scaldare

Dallo zucchero filato dello scorso anno – ultima possibilità per chi voleva addentare qualcosa alla maratona del jazz – ai 160 chili di pasta, preparati e distribuiti domenica per raccogliere i fondi per la ricostruzione del cinema teatro di Amatrice,

«Dopo i musei è adesso il mondo del jazz a mobilitarsi per la ricostruzione. La cultura continua a dar sostegno alla cultura». Le parole del ministro Dario Franceschini, scritte sul programma, aprono una finestra sulle 25 piazze italiane in cui

Non ci saranno i bastioni del Castello, le postazioni allestite a ridosso della Fontana delle 99 cannelle. Non ci sarà nessun pianoforte a far capolino alla fine dei portici di San Bernardino e le scalinate resteranno vuote. Però stasera, il