Quasi come la scoperta del fuoco. Il web 3.0 viene definita la più potente rivoluzione della storia dell’uomo. Ma come sta cambiando la comunicazione? Al Glocal Festival di Varese, Rudy Bandiera, autore del libro “Rischi e opportunità del Web 3.0″,

Sul parterre in erba, davanti al palco di San Giovanni tra fischietti, striscioni e bandiere della Cgil a contare le ferite dell’Abruzzo. Oltre 3mila le adesioni dalla nostra regione alla grande manifestazione nazionale della Cgil, in programma oggi a Roma.

Colors on the ground

Zugzwang, in tedesco significa “obbligato a muovere”. Negli scacchi si riferisce alla situazione in cui un giocatore si trova in difficoltà perché qualsiasi mossa faccia, è costretto a subire lo scacco matto oppure una grossa perdita di materiale.Zugzwang è uno

Anticipato dal pre-show Radiofreccia Live, il concerto si è aperto sulle note del Muro del suono. Una festa per 27mila persone. IL LIVEBLOG

Forse, parlare di svolta metal è un po’ azzardato. Quando si tirano in ballo certi generi si rischia di urtare la suscettibilità di chi l’etichetta di “metallaro” la sfoggia con orgoglio da anni. Una cosa è certa però: se è

  Empori, negozi di oggettistica e gadget, abbigliamento e prodotti per la casa, centri massaggi e ristoranti. Anche in Abruzzo la presenza dei cinesi è legata alle loro attività economiche. Possiedono immobili, che acquistano o affittano a scopi commerciali, portando

«Fuggi luna, luna, luna. Se venissero gli zingari, farebbero con il tuo cuore collane e anelli bianchi». I versi di Federico García Lorca sono come pennellate su tela ruvida. Un viaggio visto dall’interno della cultura gitana, dal centro di Granada

E tu che faresti?

da Lullaby di Chuck Pahlaniuk –  Ti fanno una sola domanda. Poco prima di diplomarti alla scuola di giornalismo, ti chiedono di immaginarti nei panni di un reporter. Lavori in un importante quotidiano di una grande città e una sera,

di Fabio Iuliano “La mia terra è il microcosmo da cui partire per mettere in scena storie universali”. Il cineasta Edoardo Winspeare non è affatto stanco di raccontare il suo Salento. Alla pari nei suoi lavori precedenti, tra cui Sangue