Shades of pink vince il premio D’Annunzio
12 agosto 2018 Condividi

Shades of pink vince il premio D’Annunzio

Un breve videoclip letterario ispirato al libro “In nome del rosa” di Mariaester Graziano ha vinto il primo premio del concorso nazionale di poesia e narrativa videoletteraria “Gabriele D’Annunzio”. Un’iniziativa promossa dal Comune di Cappadocia, in collaborazione con le tre pro loco, per incentivare la promozione della cultura, dell’arte ed il patrimonio delle conoscenze, capaci di far nascere emozioni dal nobile connubio tra parole ed immagini.

I partecipanti sono stati invitati a inviare un filmato, completo di colonna sonora, unendovi un proprio racconto, una poesia, una narrazione. Il video vincitore, dal titolo “Shades of pink” è stato realizzato da Marianna Coccia con il contributo di Antonella Fiore e della stessa Graziano. Attrice: Diletta De Santis. Voce maschile, musiche e montaggio: Fabio Iuliano.

Al secondo posto “Che cos’è l’amore” di Maria Laura Moraci seguito da “I nonni” a cura di Michela Federici e Silvia D’Alterio. Premio speciale a “Cappadocia è serenità” di Andrea Guarino. La giuria, presieduta dalla scrittrice Patrizia Tocci, ha visto anche impegnati Michele Fabiani, Franca Visentin, Cristina Contento e Antonella Masi. L’iniziativa rientra nell’ambito delle attività organizzate dalla Proloco di Verrecchie, guidata da Benedetto Mercuri, che il 18 darà il via anche al Palio con la caratteristica corsa delle pecore.

33896753_1696279943793488_3728884434519195648_o