Lithium 48, la follia di monsieur Liberman
31 marzo 2018 Condividi

Lithium 48, la follia di monsieur Liberman

“La verità. Ma qual è la verità. Accanto alla stanza di monsieur Jus d’Orange c’è quella di monsieur Liberman. Anche lui ha le sue verità. Anche lui ha i suoi princìpi per cui lottare. Anche lui vede un universo parallelo dove ci sia spazio per la sua gente di Israele e per gli altri, i fratelli della Palestina. Terra e risorse ci sarebbero per tutti, dice. Basterebbe puntare a garantire l’essenziale per ogni singolo abitante. Ma Liberman si rende conto che gli interessi a mantenere in piedi la loro guerra del cavolo hanno prevaricato qualsiasi diritto. La soluzione c’è, basta volerlo. Lui ne è convinto e, forse anche per questo, è ricoverato – o meglio, rinchiuso – dentro Maison Blanche da almeno due o tre anni.” #ParisLithium (foto e video The Guardian)