#TrowThemOut i Pearl jam tornano in campo per il “gun control”
18 febbraio 2018 Condividi

#TrowThemOut i Pearl jam tornano in campo per il “gun control”

Screen-shot-2010-07-05-at-5.54.42-PMLa band capitanata da Eddie Vedder si è fatta portavoce, con un tweet, della campagna #ThrowThemOut legata alla piaga delle stragi da arma da fuoco che da sempre affliggono gli Stati Uniti – l’ultima si è verificata lo scorso 14 febbraio in un liceo della Florida, la Marjory Stoneman Dougles High School di Parkland. In particolare, la campagna si prefigge l’obiettivo di allontanare i membri del Congresso che si oppongono a una nuova legislazione che imponga un più rigido controllo delle armi. La mobilitazione, e il suo relativo hashtag, arrivano dall’associazione no profit, con sede a New York, “Everytown for Gun Safety”, che ha individuato sei passaggi per liberarsi dei parlamentari legati alla lobby della armi.

Diversi nomi del mondo della musica, da Lady Gaga a Moby, da John Mayer e Chainsmokers, avevano fatto squadra sui social per chiedere leggi più severe sulle armi anche lo scorso mese di ottobre, dopo la sparatoria avvenuta a Las Vegas durante il festival di musica country Route 91 Harvest, che ha causato la morte di circa 60 persone.