Arriva all’Aquila la carovana del jazz
2 settembre 2017 Condividi

Arriva all’Aquila la carovana del jazz

Sbarca oggi all’Aquila la carovana del jazz con un appuntamento che passa più per i… piedi che per le mani dei musicisti: la partita del cuore, nello stadio Gran Sasso d’Italia “Italo Acconcia”. Calcio d’inizio alle 12 affidato a Enrico Intra, pietra miliare del jazz italiano. Da una parte Fresu e compagni, dall’altra la squadra AmiciAmatriceAquila (AAA). L’evento è a ingresso libero, ma durante la partita saranno presenti delle postazioni per la raccolta fondi da destinare all’acquisto di strumenti musicali che verranno donati alla Banda musicale di Amatrice. In campo con Bova scenderanno l’attore e regista Stefano Reali, il conduttore di RadioRai1 Max De Tomassi (originario di Amatrice), l’attore Attilio Fontana e lo scultore Davide Dormino, oltre agli ex calciatori Fernando Badon e Cesare Villoni. Tra i musicisti, anche il compositore Attilio Di Giovanni (RadioRai2/Il Ruggito del Coniglio), il crooner Walter Ricci, l’avvocato dell’associazione di Musicisti italiani di jazz (Midj) Gianni Taglialatela, il rappresentante dell’etichetta discografica Alfa Music, Fabrizio Salvatore, il contrabbassista Dario Rosciglione, il batterista brasiliano Reinaldo Santiago e il tecnico Michele Zeoli (ex Catania e Triestina).

LA MARATONA. Nel pomeriggio ci sarà il concerto di Fresu ad Amatrice proprio davanti al centro culturale polifunzionale che nascerà anche con il contributo della Croce Rossa. All’Aquila si parte a mezzanotte, in piazza Chiarino. Alla consolle dj Martux, alias Maurizio Martusciello, e dj Giulio Maresca a formare il duo “As and them”. La kermesse entrerà nel vivo domani alle 11 alla Fontana delle 99 Cannelle. Nell’occasione il sindaco Pierluigi Biondi consegnerà un riconoscimento al ministro Dario Franceschini e a Fresu, prima del concerto di apertura con “Peppe Servillo & Solis String Quartet”.

IN CASO DI PIOGGIA. Gli organizzatori sono pronti a far scattare il piano B: in caso di maltempo la cerimonia si svolgerà all’Auditorium del Parco del Castello. Se piove, tutti i concerti previsti in piazza Santa Margherita si terranno al Palazzetto dei Nobili, quelli all’esterno dell’Auditorium si terranno nella sala dell’hotel Castello, mentre quelli previsti sul ponte del Forte Spagnolo andranno nella sala ex cinema Rex. Inoltre, i concerti previsti alla Villa comunale si terranno, sempre in caso di pioggia, nella sala conferenze del Gssi, mentre quelli previsti alla scalinata di San Bernardino si terranno al Ridotto. Infine, gli appuntamenti di piazza Chiarino si terranno nel cortile di Palazzo Lely-Gualtieri (via Paganica).

STRADE CHIUSE. Interdetti alle auto, per tutta la giornata di domani: via XX Settembre, corso Federico II, piazza Duomo, corso Vittorio Emanuele II, piazza Regina Margherita, piazza Battaglione Alpini, via Garibaldi, piazza Chiarino, via Castello, via Malta, largo Pischedda, via e piazza San Bernardino, corso Principe Umberto, piazza Palazzo, via Bafile, piazza Santa Margherita. In via Pescara senso unico a scendere. Il viale di Collemaggio e via Caldora saranno chiusi dalle 18. Alla Villa obbligo di svolta a sinistra su viale Crispi a scendere, in direzione Porta Napoli. L’Ama rende noto che sarà attivo dalle 9 all’1,30 un servizio di bus navetta gratuito. Il percorso e le fermate: via Beato Cesidio, piazza Italia, via Piccinini, statale 17, svincolo A24, statale 80, viale Corrado IV, viale Croce Rossa, viale Gran Sasso, viale Panella, via Cencioni, via della Crocetta, tunnel Collemaggio, terminal bus. Sarà gratis il parcheggio a servizio del Munda. Museo aperto tutta la giornata.