MotasemperTeam, diario di Sardegna
16 maggio 2016 Condividi

MotasemperTeam, diario di Sardegna

Belle sensazioni a Castiadas. Il #Motasemperteam si è presentato all’appuntamento con il primo triathlon della costa sud est, chiudendo la prova con il tempo complessivo di 2 ore e 45 minuti. Una gara nelle splendide acque di Costa Rei, con una corsa in mezzo alla macchia mediterranea e un tratto in bici un tratto sulla litoranea che da Castiadas conduce a Villasimius. Circa 1.500 metri a nuoto, 40 km in bici, 10.000 metri a piedi. Edizione pensata, ideata e organizzata dall’Hotel Garden Beach in collaborazione con l’Asd TriSinnai e con il Comune di Castiadas.

La prima prova, quella di nuoto, ha avuto luogo nella spiaggia di San Pietro (Castiadas) con partenza fronte Hotel Garden Beach e uscita fronte parcheggio (vecchio lavatoio) dove è stata allestita la “Zona Cambio”.

Il percorso ciclistico, interamente chiuso al traffico, si è sviluppato lungo la spettacolare litoranea che da Castiadas porta a Villasimius. Un percorso a bastone bello quanto nervoso, ricco di saliscendi e curve da gustarsi in due giri.Il percorso podistico, anch’esso interamente chiuso al traffico veicolare e pedonale, si è sviluppato su 5 km di sentieri sterrati ricchi di macchia mediterranea da ripetere due volte. L’organizzazione sportiva è stata curata deal’Asd Trisinnai.

Prima di partire, qualche problema a trovare una bici per Paolo Guetti. Le due ruote sono spuntate solo a cinque minuti dallo start.