di Fabio Iuliano L’AQUILA. Il cuore del capoluogo d’Abruzzo ritorna a battere nel giorno del solstizio di estate. E’ prevista, infatti, per domenica prossima la riapertura del primo tratto del centro storico cittadino. La parte che sarà di nuovo accessibile

TUSSIO (L’AQUILA) – Sono pochi quelli che si ricordano il terremoto del 1915 che colpì la provincia dell’Aquila, in particolar modo il bacino di Avezzano, con ripercussioni anche sul capoluogo, e che causò oltre 30 mila vittime. All’epoca, Pia Maria

La liberta’ dell’informazione e’ un principio fondamentale. Lo ha ricordato Giorgio Napolitano al termine del vertice ‘uniti per l’Europa’ da lui presieduto a Napoli. “Bisogna aver fiducia nell’attaccamento delle opinioni pubbliche ai principi liberali, particolarmente a quello della liberta’ e

L’Eritrea sostituisce la Corea del Nord all’ultimo posto della classifica mondiale della libertà di stampa diffusa da Reporters sans frontieres mentre l’Islanda sostituisce la Finlandia in testa. L’Italia assieme agli altri membri del G8 (Russia esclusa) migliora il suo posto

L’AQUILA, Per iniziativa di un gruppo di cittadini è stato attivato un “numero di telefono amico” a disposizione di tutte le persone che abitano nelle 160 tendopoli del cratere. Il numero (327-1672466) sarà messo a disposizione di chiunque voglia segnalare

Pe fermamme, ju tarramutu, me tà ccjie Kjù fa ju strunzu , kjù ‘ndsosto Se solo sapesse come se smorza ji farria vedè. Tengo solo trovà addò cazzo hanno missu ju bottò Se me la spalla la casa, la refaccio.

Si è svolto lo scorso 16 maggio in provincia di Teramo un convegno per fare il punto sulla situazione post-sisma e sulle prospettive di rinascita dei luoghi distrutti dalla scossa del 6 aprile. Sono intervenuti sismologi, geologi, politici, operatori sociali

Il ciclo di incontri e dibattiti “Convergenze” intende mettere a confronto esperienze provenienti da vari ambiti e discipline sul post-terremoto e sul futuro del territorio aquilano attorno al progetto in progress a cui il collettivo sta lavorando. Dunque, come far

Antonello Venditti a Villa Sant’Angelo (foto: Fabio Iuliano) «solamente facendo giustizia in questo modo», conclude, «l’Italia diventerà quel paese che ci meritiamo, che sognamo e che poi… diventerà». VILLA SANT’ANGELO. «E’ solo il giorno che muore», canta Antonello Venditti davanti al

  di Fabio Iuliano Dagli uffici federali arrivò il verdetto che ha relegato L’Aquila Rugby per due anni nella serie cadetta. Dagli stessi uffici, che si trovano all’interno della curva sud dello stadio Olimpico, arriverà nelle prossime settimane l’ammissione della società