22 maggio 2009 Condividi

E se il Premier dice ”Vergognatevi…”

Alla fine della conferenza stampa nella caserma della Guardia di Finanza di Coppito – tenuta insieme al presidente della Commissione Europea Barroso –  il giornalista di Repubblica Gianluca Luzi ha chiesto al presidente del Consiglio se in Parlamento avrebbe riposto alle dieci domande poste nei giorni scorsi dal suo giornale. Berlusconi ha replicato: “Sono cose private, ma le pare che possa rispondere a queste cose in Parlamento?”. “Che cosa c’entrano i fatti privati, con che diritto vi occupate di una cosa che non esiste”, ha poi proseguito riferendosi al caso di Noemi. “Sono andato a non so quanti matrimoni, festeggiamenti, anniversari, non ho nulla da nascondere, con che diritto state perseguitando una famiglia per bene? Vergognatevi. Gli italiani sono con me, con me”, ha replicato Berlusconi ripetendo ancora la percentuale del 75%. (GUARDA IL VIDEO  di Fabio Iuliano)

13949